Content Wizard

Attività semplificate di gestione dei desktop e dei sistemi con la creazione e l’applicazione di criteri in base a procedure guidate

Norman Content Wizard estende le funzionalità di base di Norman Patch and Remediation per semplificare in modo economico le attività di gestione dei desktop e dei sistemi, senza bisogno di strumenti o di costi aggiuntivi. Norman Content Wizard offre procedure di facile utilizzo ed editor di script manuali per la creazione di contenuti speciali che consentono di:

  • Ridurre il consumo energetico standardizzando le impostazioni energetiche in base ai criteri
  • Ottimizzare l’efficienza IT e aumentare la conformità dell’utilizzo dei software con la distribuzione basata sui criteri e la rimozione di software nuovi e aggiornati
  • Applicare i criteri di configurazione della protezione in base alle best practice del settore
  • Centralizzare e automatizzare le laboriose attività di configurazione dei sistemi e dei desktop in tutta la rete
  • Distribuire, gestire e creare report centralmente per tutte le azioni di applicazione degli script nell’organizzazione
  • Garantire il rilevamento, la distribuzione e la generazione di report standardizzata consentendo la condivisione di contenuti tra vari reparti tramite un sito ad accesso protetto

Come funziona Norman Content Wizard

Norman Content Wizard semplifica lo sviluppo, la gestione, la distribuzione e la generazione di report per le attività di configurazione della gestione di desktop e sistemi. I pacchetti con contenuti standard vengono creati con Norman Content Wizard e vengono caricati senza difficoltà su Norman Patch and Remediation Server. Utilizzare Norman Patch and Remediation per valutare l’applicabilità dei pacchetti personalizzati nell’organizzazione. Distribuire i contenuti personalizzati a tutti gli endpoint gestiti con gli strumenti di distribuzione standard Norman Patch and Remediation. Convalidare, verificare e generare report.

Applicazione di criteri locali: Il comportamento complessivo della sicurezza migliora con la gestione automatizzata e l’applicazione di criteri locali di configurazione della protezione (ad esempio disabilitando gli account guest, disattivando i servizi superflui e applicando la complessità delle password) in base alle prassi del settore.

alt

Risparmio energetico: Semplice riduzione dei costi di alimentazione degli endpoint e applicazione dei criteri ecologici con la gestione centralizzata e l’applicazione di opzioni di alimentazione, compresi monitor, dischi rigidi e impostazioni di standby e di ibernazione..

alt

Individuazione, distribuzione e correzione personalizzata con patch: Creazione semplice e personalizzata di pacchetti di correzione tramite patch dei software in base alla procedura guidata.

alt